Ai sensi dell’art. 3 dello Statuto AIDC

  1. Possono far parte dell’Associazione: 
  2. a) giuristi che abbiano interesse ai problemi del diritto comparato e straniero;
  3. b) enti, organizzazioni, centri ed istituzioni universitari italiani o stranieri, aventi o non personalità giuridica, che possano cooperare, direttamente od indirettamente, al raggiungimento dei fini dell’ Associazione.
  4. L’ammissione a membro dell’Associazione viene decisa insindacabilmente dal Consiglio Direttivo dietro presentazione di domanda sostenuta da un componente del Consiglio Direttivo.

QUOTE E COORDINATE BANCARIE

L’iscrizione alla Associazione Italiana di Diritto Comparato comporta il versamento di una quota                    annuale secondo lo schema sotto riportato:

  • Under 35: €30
  • Quota ordinaria: €50

Modulo di iscrizione

Il versamento può essere effettuato mediante bonifico bancario sul conto corrente della AIDC                               presso Banca Monte Pruno:

IBAN: IT43E0878476210011000107173
BIC/SWIFT: CCRTIT2TMPR
C.F. 97711270583