11 gennaio 2022 – Seminario online – Scuola Superiore Sant’Anna

Governance ambientale negli ordinamenti composti. Traiettorie italiane e spagnole tra unità e asimmetria. Un dibattito a partire da un recente volume

Programma

14 dicembre 2021 – Roma – Università Roma Tre

La trasformazione digitale e la protezione dei dati personali

Programma

14 dicembre 2021 – Roma – Università Roma Tre

Il pensiero di Stefano Rodotà e le sfide della società tecnologica

Programma

10 dicembre 2021 – Firenze – Fondazione CESIFIN

Centenario dalla nascita di Alberto Predieri

Programma

7 dicembre 2021 – Siena – DIPEC

Il concetto di rule of law nella giurisprudenza ungherese

Programma

6 dicembre 2021 – Siena – DIPEC

Constitutional degradation in Hungary

Programma

6 dicembre 2021 – Siena – DIPEC

Tradizioni e contraddizioni del costituzionalismo ungherese

Programma

3 dicembre 2021 – Seminario online – Università Mannheim

New Private Law Theory – A Pluralist Approach

Programma

LA SCOMPARSA DI BENIAMINO CARAVITA DI TORITTO

È scomparso oggi 25 novembre, Beniamino Caravita di Toritto, ordinario di diritto pubblico nell’Università La Sapienza.

Il prof. Caravita oltre che vicepresidente dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti era Presidente della Conferenza delle Società e delle Associazioni dell’Area Giuridica (CASAG) nella quale aveva profuso le sue energie fino all’ultimo.

Il prof. Caravita ha saputo unire la perspicacia e l’ampiezza di interessi nella ricerca all’eccellenza professionale e alla capacità di organizzatore culturale. La rivista online “Federalismi” che egli aveva fondato e che ha saputo portare ad un altissimo livello, coniugando riflessione scientifica con attenzione per la dimensione operativa del diritto, rispecchia a pieno la sua personalità.

Il prof.Caravita – che si era laureato con Gino Gorla – è sempre stato attento e vicino alla comparazione giuridica. L’AIDC e la comunità dei comparatisti italiani hanno perso e piangono un grande amico.

RISULTATI RINNOVO COMPONENTI CUN AREA 12 (DIRITTO)

Si sono svolte fra l’8 e l’11 novembre le elezioni per il rinnovo parziale della rappresentanza dei giuristi nel Consiglio Universitario Nazionale (CUN).

Questi i risultati:

Per professori di I Fascia:

prof. Fabio Cortese (Diritto amministrativo – Trento): voti 465
prof. Fabrizio Criscuolo (Diritto privato – La Sapienza): voti 216

ELETTO: Fabio CORTESE

Per i professori di II Fascia.

prof. Francesco Buonomenna (Diritto UE – Salerno): voti 390
prof.  Giuseppe Ludovico (Diritto del lavoro – Milano): voti 223

ELETTO: Francesco BUONOMENNA

IL DIRETTIVO AIDC ELETTO DALL’ASSEMBLEA DEL 21.10.2021 A BOLOGNA

Si informa che l’Assemblea generale dei soci dell’Associazione Italiana di Diritto Comparato (AIDC), riunita a Bologna il 21 ottobre 2021 con l’ampia partecipazione di oltre centossessanta iscritti nell’ambito del XXVI Colloquio Biennale sul tema “Comparative Law in Times of Emergencies”, ha provveduto al rinnovo del Consiglio Direttivo per il quadriennio 2021/2025 eleggendo per acclamazione unanime:

  • Ermanno Calzolaio (Macerata)
  • Tommaso Edoardo Frosini (Suor Orsola Benincasa)
  • Susanna Mancini (Bologna)
  • Antonello Miranda (Palermo)
  • Paolo Passaglia (Pisa)
  • Giorgio Resta (Roma Tre)
  • Salvatore Sica (Salerno)
  • Alessandro Somma (Roma La Sapienza)
  • Arianna Vedaschi (Bocconi).

Successivamente, nella sua prima riunione, il Consiglio direttivo ha designato quale Presidente dell’Associazione il prof. Salvatore Sica e quale Segretario Generale il prof. Virgilio D’Antonio (Salerno).