Corsi di Studio

  • Nel periodo 24 gennaio – 21 febbraio 2017 il prof. Alfredo Ferrante dell’dell’Università di A. Hurtado di Santiago del Chile tiene, presso il Dipartimento di Giurisprudenza del’Università di Brescia, un corso su “Nuove tendenze del diritto dei contratti e della responsabilità in America Latina e Spagna”. Per ulteriori dettagli sul programma clicca qui
  • L’Università di Pavia, unitamente al Senato della Repubblica e al Consiglio Nazionale delle Ricerche, con la partecipazione di Ėupolis – Regione Lombardia, organizza un master dal titolo “La lingua del diritto: comprensione, elaborazione e applicazioni professionali”.

    Le iscrizioni sono aperte dal 12 settembre al 30 ottobre 2017, vedi link  ; sono assegnate borse di studio sulla base del merito.http://lalinguadeldiritto.unipv.it/. È aperto a laureati in discipline giuridiche, umanistiche, politico-sociali ed economiche. E’ destinato alla preparazione professionale di giovani laureati; a conferire una nuova qualificazione a professionisti già affermati; a incrementare le potenzialità e le competenze di funzionari e dirigenti. Pwer ulteriori dettagli clicca qui
  • Durante il mese di giugno presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Brescia la prof.ssa Elise Poillot (University of Luxemburg) tiene il corso European Contract Law: harmonization issues and future developments. La deadline per le applications è fissata al 30 maggio p.v. Per ogni informazione sulla submission e sul programma clicca qui
  • Dal 19 marzo al 7 maggio 2019 il prof. Thomas Genicon (Université de Rennes) tiene presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Brescia un ciclo di lezioni sul tema “La riforma del codice civile in Francia”. Per dettagli sul programma cliccaqui
  • Dal 17 febbraio al 9 marzo 2020 presso l’Università di Brescia – DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA, il prof. Alfredo Ferrante (Universidad Alberto Hurtado, Santiago del Cile) tiene un ciclo di lezioni sul tema “Esecuzione del contratto: rimedi contrattuali e suoi limiti. Europa e America Latina a confronto”. Per ulteriori dettagli clicca qui